07/09/2017 - Che fare?

"I diritti dell'uomo" di Thomas Paine

2017_09_07_040

Un libro stretto in mano e uno sguardo risoluto rivolto al futuro: questa l'iconografia tipica del rivoluzionario nell'arte dell'irrequieto Ottocento. "Che fare?" è il pamphlet con cui Lenin accende la miccia della Rivoluzione del 1917, e per celebrare questo anniversario Festivaletteratura ha scelto di indagare il rapporto incendiario che lega i libri a rivolte, sommovimenti sociali e rovesciamenti di regime. Quali opere nell'epoca moderna sono state in grado di accendere i cuori e armare il braccio di decine, centinaia, milioni di persone e di farle marciare insieme verso un unico obiettivo? A tre studiosi di storia contemporanea il compito di scegliere e commentare un libro 'd'azione', che scientemente o per caso ha finito per cambiare il corso della Storia.

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Luoghi collegati