05/09/2019

UNA STORIA INTIMA DEL NAZISMO

2019_09_05_070

L'autrice e illustratrice Nora Krug è nata decenni dopo la fine del regime nazista, eppure i fatti accaduti durante la Seconda Guerra Mondiale hanno gravato come un'ombra – attraverso silenzi, parole bandite e domande che era meglio non porre – sulla sua infanzia e su quella di tanti altri bambini della sua generazione. È dopo molti anni di vita all'estero, durante i quali ha collaborato con testate come il NY Times o il Guardian, che avverte la necessità di fare i conti con l'identità e la storia della Germania, ma anche con la storia della sua stessa famiglia. Torna così in patria e intraprende una lunga e straordinaria ricerca tra archivi, biblioteche e documenti personali – intervistando familiari e conoscenti, scavando tra le pieghe delle tradizioni tedesche e le parole della sua lingua – fino a riportare alla luce una storia fatta di zone grigie, connivenze e ambiguità, quando non entusiastiche adesioni. Attraverso il suo memoir grafico – a metà strada tra il graphic novel e il libro illustrato, ricco di materiali grafici raccolti durante la sua ricerca – Nora Krug ha indagato l'immaginario nel quale è cresciuta, cercando di fare i conti con il passato del suo paese e della sua famiglia. Di tutto ciò l'autrice di Heimat parlerà con lo scrittore Francesco M. Cataluccio.
L'autrice parlerà in inglese. Interpretazione consecutiva in italiano.

English version not available

Italiano
Inglese

1Luoghi collegati

1Enti correlati