06/09/2019

MADRI E FIGLIE CORAGGIO

2019_09_06_109

Sembrano uscite dalle pagine di Edgar Lee Masters o Sherwood Anderson le donne della Carolina che hanno segnato la vita di Dorothy Allison. Agli schiaffi subiti dagli uomini hanno risposto in vari modi: chi tirando avanti fino a sbiadire, chi compiendo gesti di ribellione scolpiti nel tempo. Tra romanzo e autobiografia, la scrittura di Allison rievoca le loro storie – e la propria – senza compromessi, narrando soprusi laceranti e attimi di indicibile dolcezza. Perché dietro l'urlo d'amore che permea La bastarda della Carolina e il memoir Due o tre cose che so di sicuro, come ha scritto Gaia Manzini, permane «la fiera esigenza di non dimenticare. Di salvarsi, ma soprattutto di salvare dall'oblio una famiglia di poveri».
L'autrice parlerà in inglese. Interpretazione consecutiva in italiano.

English version not available

Italiano
Inglese

1Luoghi collegati

1Enti correlati