[VUOTO]

Ghemon nasce ad Avellino all'inizio degli anni Ottanta e da piccolo in casa ascolta i cantanti che piacciono a suo padre: Baglioni, Venditti, Dalla. Nei primi anni Novanta avviene la svolta: suo cugino gli fa ascoltare la trasmissione radiofonica Venerdì Rappa di Albertino, e lì scopre la sua vera vocazione musicale. Per il nome d'arte prende ispirazione da uno dei personaggi di Lupin III: "il samurai alto e muto della banda, Goemon, era quello che mi affascinava di più". Dopo un inizio sottotraccia negli ambienti underground, presto arriva al successo: nel 2008 vince il premio Hip Hop Best New Artist al Meeting Etichette indipendenti; nel 2015 diventa Artista Hip Hop dell'anno. Cinque dischi e un'autobiografia alla spalle (Io sono), Ghemon si definisce oggi "un transgender musicale", un outsider nella scena hip hop italiana, capace di mescolare il rap americano con la tradizione del nostro cantautorato. Su parole, musiche e rime si confronta con i ragazzi di blurandevù.

1Persone correlate

1Luoghi collegati

1Enti correlati