09/09/2020 - Due punti

DUE PUNTI

2020_09_09_DP1605

puntata 1 – La forma del suono


Prima ancora di iniziare a scrivere, il poeta si mette alla ricerca della voce per farlo: ci sono toni e sfumature che si contraddicono e si assomigliano, ci sono note alte e basse, linguaggi segreti, a volte colori. Le risposte possono arrivare da molti luoghi; uno di questi è forse l'Oracolo manuale per poete e poeti scritto a quattro mani da Laura Pugno e Giulio Mozzi, un manuale da interrogare quando si è presi dalla paura della pagina bianca, da leggere dall'inizio alla fine e viceversa, da interpellare come una Pizia. Ma un verso può avere molti suoni e non è cosa semplice orientarsi. Con Gabriele Frasca, autore in grado di accostare la ripresa delle forme chiuse allo sperimentalismo, si dialogherà sulla possibilità per l'autore di dare forma alla propria poesia scegliendo il frammento o il poema, la villanella o l'ipersestina, il sonetto o la prosa lirica, a partire da alcuni dei suoi libri i cui titoli non possono che suonare altamente significativi – Rame, Lime, Rive – per poi lasciare spazio alla sua voce.

Per seguire la diretta di Radio Festivaletteratura basta "sintonizzarsi" al sito 2020.festivaletteratura.it, oppure accomodarsi nell'area relax di Piazza Alberti, nelle biblioteche della rete bibliotecaria mantovana e in altri luoghi della città dove saranno creati alcuni punti d'ascolto radio nei giorni del Festival (l'elenco completo sarà disponibile su 2020.festivaletteratura.it).

English version not available

1Luoghi collegati

2Rassegne e temi correlati