10/09/2021 - Scienceground, Consapevolezza verde

VIA FLUMINIS

2021_09_10_072

Alla scorsa edizione, la via Fluminis ci ha portato alla scoperta di quanto "naturale" e "artificiale" si intreccino nell'ecosistema dei laghi di Mantova. Proseguiamo il percorso lungo le rive di queste acque alla ricerca di scarti: industriali, inquinanti, reperti storici e artistici. Da Porto catena, già cuore delle attività produttive di Mantova, passando per la vecchia fabbrica di ceramica in cerca di reperti industriali, arriveremo a Campo Canoa passando per l'impianto petrolchimico, le cui tracce sono sparse in tutta l'area, tanto da farlo dichiarare sito di interesse nazionale (SIN). Ci aiuteranno a raccontare il rapporto tra le acque, i paesaggi, le storie umane e non-umane Emanuele Bellintani, storico, autore di Terra non guerra e vari ricercatori e ricercatrici impegnate negli aspetti di studio, biorisanamento e recupero delle zone industriali.

Il percorso ha una lunghezza complessiva di 4,5 km, e si svolgerà a piedi per una durata prevista di circa 3 h. A Campo Canoa sarà disponibile un bus navetta per il rientro in centro.

 

English version not available

Italiano

1Luoghi collegati

1Enti correlati