13/09/1997

Ian McEwan con Sandro Veronesi

1997_09_13_061

Ian McEwan è considerato uno dei maggiori narratori contemporanei: uno stile estremamente raffinato e la capacità di descrivere con occhio disincantato la realtà, senza falsi pudori, come attraverso lo sguardo di un adolescente, lo fanno uno scrittore amato dalle giovani generazioni. Fra i suoi celebri libri "Lettera a Berlino", "Cortesie per gli ospiti" e "L'inventore di sogni", pubblicati in Italia da Einaudi. Ian McEwan e Alessandra Casella leggono alcuni brani. Sandro Veronesi, affermato rappresentante della nuova narrativa italiana, ha al suo attivo diversi romanzi, tra i quali ricordiamo "Per dove parte questo treno" e "Live", entrambi di Bompiani.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati

1Enti correlati