Girotondo

rassegna

Come si fa a trasformare una casa in una giostra, in un motore perpetuo di allegre meraviglie? Andrea Mantegna al centro della sua bella casa quadrata si è costruito un cortile rotondo, in modo da avere sempre il capogiro dal diverti- mento passando di stanza in stanza. Festivaletteratura ha imparato la lezione del maestro, e quest’anno ha deciso di dar vita a Girotondo, un percorso di giochi e fantasie d’autore pensato per i bambini e le loro famiglie, aperto da mattina a sera per tutti i giorni del Festival. In ciascuna delle sette sale del primo piano della Casa del Mantegna i piccoli visitatori troveranno un foglio di istruzioni e un kit di strumenti e materiali per realizzare in piena autonomia un’attività ogni volta diversa. Costruzioni giganti, giradischi a tempera, romanzi da sbagliare, teatrini d’ombre sono solo alcune delle mirabolanti invenzioni che gli artisti e gli scrittori di Girotondo hanno ideato per far girare la testa a tutti i partecipanti.


Gira la giostra di girotondo! Intorno al cortile rotondo della Casa di Andrea Mantegna, al primo piano, potete trovare una serie di allegre e incredibili attività, inventate per l'occasione da artisti e scrittori presenti a Festivaletteratura. Sono da fare una di fila all'altra, genitori e bambini insie- me, in totale autonomia e prendendosi tutto il tempo che serve.

Queste le "attrazioni" che compongono il percorso di Girotondo:

1. UN MONDO ASSIEME

Siete capaci di creare aeroplani, navi, intere città combinando insieme barattoli, fustini, bottoni e altri materiali di scarto? E che cosa mai può nascere dai pezzetti di un foglio di carta strappato?

2. OMBRAGIRO

Un cartoncino per disegnare la propria silhouette, un bastoncino, una fonte luminosa, un

telo bianco, un ambiente buio: tutto quello che serve per creare un piccolo teatro d'ombre!

3. TUTTI UGUALI, TUTTI DIVERSI!

Tante macchie di colore una accanto all'altra, all'inizio quasi indifferenti.

Poi, se ognuno ci disegna la sua faccia, o quella dei suoi amici, ecco che si trasformano in un corteo di persone diversissime, che fanno festa tutte insieme!

4. POSTER COLLAGE

Qual è la ricetta per fare un manifesto fantastico? Eccola qua: un'immagine forte +

uno slogan d'effetto + carta stampata = manifesto!

5. CASCA IL MONDO

Ma chi l'ha detto che i quadri devono essere per forza quadrati o rettangolari? Un quadro può essere rotondo e rappresentare tutto il mondo. C'è per questo una strana macchina che serve a fare mondi colorati e tondi che si chiama giradischi...

6. LIBRI SBAGLIATI

Se nel titolo di un libro cambia una lettera, che cosa succede alla trama? Proviamo a

scrivere I promessi spesi, o Il gatto tardo, e magari a disegnarne la copertina... 7. IL GIARDINO AL CONTRARIO

Se le lumache fossero giganti, ci starebbero ugualmente simpatiche? E se i lombrichi avessero dei denti aguzzi come gli squali? Tutto questo (e molto altro) può accadere in un giardino al contrario, dove ogni cosa succede nel verso "sbagliato".

A tutti i partecipanti al termine del percorso verrà di- stribuito un agile manuale d'istruzioni per far ripartire il girotondo e continuare a giocare anche a casa!