Fruttero, Carlo

Persona

Carlo Fruttero ha svolto per molti anni attività di traduttore prima di creare nel 1952 il famoso sodalizio con Franco Lucentini, un team di scrittura destinato ad un grande successo di critica e di vendite. Con la sigla Fruttero&Lucentini, infatti, i due scrittori hanno firmato le opere scritte a quattro mani: le collaborazioni giornalistiche, le traduzioni e soprattutto i romanzi, in particolare gialli e polizieschi, contrassegnati da una sottile ironia e da un'arguta rappresentazione del reale, uniti a una scrittura scorrevole e immediata che ha una subitanea presa sul lettore. Sempre con Lucentini, Carlo Fruttero si è occupato anche di fantascienza, dirigendo per anni la rivista "Urania". Carlo Fruttero muore il 15 gennaio 2012.

Carlo Fruttero worked as a translator for many years before starting in 1952 the famous collaboration with Franco Lucentini and creating a writing team which would prove successful both with the critics and the public. Under the name Frtuttero&Lucentini, the two writers have produced works together: articles for newspapers, translations and above all novels, particularly detective stories, characterized by subtle irony and a witty representation of reality together with a flowing and approachable writing style which immediately conquers the reader. Carlo Fruttero and Lucentini also dealt with science fiction, editing for years the magazine "Urania". Carlo Fruttero died on 15th January 2012.

Bibliografia

"A che punto è la notte" con Franco Lucentini, Mondadori, 1981
"Il Palio delle contrade morte" con Franco Lucentini, Mondadori, 1985
"L'amante senza fissa dimora" con Franco Lucentini, Mondadori, 1990
"Il quarto libro della fantascienza" con Franco Lucentini, Einaudi, 1992
"Il ritorno del cretino" con Franco Lucentini, Mondadori, 1992
"Breve storia delle vacanze" con Franco Lucentini, Mondadori, 1994
"La donna della domenica" con Franco Lucentini, Adelphi, 1994
"Il cretino in sintesi" con Franco Lucentini, Mondadori, 2002
"I ferri del mestiere" con Franco Lucentini, Einaudi, 2003
"Donne informate dei fatti", Mondadori, 2006
"Ti trovo un po' pallida", Mondadori, 2007