Zanzotto, Andrea

Persona

Nato a Pieve di Soligo (Treviso) nel 1921, Andrea Zanzotto ha iniziato a insegnare all'età di sedici anni. Laureatosi in Lettere all'Università di Padova nel 1941, ha poi vissuto a lungo all'estero, in Francia e Svizzera. Tornato in Italia, si è stabilito nel suo paese natale, dove vive tuttora. È unanimemente considerato dalla critica come uno dei più importanti poeti del secondo Novecento. Traduttore e critico letterario (si ricorda, tra gli altri, "Fantasie di avvicinamento"), è un attento osservatore del nostro tempo («scrivo versi per attraversare quest'epoca rotta e accidentata»). Sue opere sono state tradotte in varie lingue e gli sono stati conferiti numerosi premi in Italia e all'estero. (Premio Viareggio 1979, Premio Librex-Montale 1983, Premio Feltrinelli dell'Accademia dei Lincei 1987 per la poesia). Muore il 18 ottobre 2011.

Andrea Zanzotto was born in Pieve di Soligo in 1921 and started teaching when he was sixteen. After graduating with a degree in Italian Literature at the University of Padua in 1942, he spent many years in France and Switzerland. When he went back to Italy, he settled in his native town, where he still lives. Andrea Zanzotto is unanimously considered by the critics as one of the most important poets of the second half of the 20th century. He is a translator, a literary critic and an attentive observer of contemporary society. His works have been translated into many languages and he was awarded many prizes both in Italy and abroad (Viareggio Prize in 1979, Librex-Montale Prize in 1983, Feltrinelli Prize for poetry in 1987). He died on 18 october 2011.

Bibliografia

"Dietro il Paesaggio", Mondadori, 1951
"Vocativo", Mondadori, 1957
"IX Ecloghe", Mondadori, 1962
"La Beltà", Mondadori, 1968
"Gli sguardi i fatti e Senhal", Mondadori, 1969 (Folio, 2002)
"Pasque", Mondadori, 1973
"Filò: per il Casanova di Fellini", Edizioni del Ruzante, 1976 (Mondadori, 1988)
"Essere Venezia", con Fulvio Roiter, Magnus, 1977
"Il galateo in bosco", Mondadori, 1978
"La storia dello zio Tonto/La storia del Barba Zuchon", Lisciani e Giunti, 1980 (Corraini, 2004)
"Fosfeni", Mondadori, 1983
"Idioma", Mondadori, 1986
"Fantasie di avvicinamento", Mondadori, 1991
"Aura e disincanti nel Novecento letterario", Mondadori, 1994
"Sull'altopiano e prose varie", Pozza, 1995
"Meteo", Donzelli, 1996
"Parole per vivere", con David M. Turoldo, Casagrande, 1996
"Lagune", con Fulvio Roiter e Hermann Hesse, Marsilio, 1997
"Poesie (1938-1986)", Mondadori, 1997
"Poesie e prose scelte", Mondadori, 1999
"Di là dal Piave. Sulla strada del vino bianco", con Giuseppe Bruno e Adriano Madaro, Biblos, 2000
"Poesie", Mondadori, 2000
"Sovrimpressioni", Mondadori, 2001
"Scritti sulla letteratura", Mondadori, 2001
"Pracht-La beltà", Folio, 2002
"Valdobbiadene. Terra felice" con Giovanni Comisso, Biblos, 2002
"Leggere e scrivere in tutti i sensi" con Giuseppe Bevilacqua e Giusi Quarenghi, Morgana, 2003

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana