Sanguineti, Edoardo

Persona

Nato a Genova nel 1930, ancora bambino si è trasferito a Torino nella cui Università, nel 1956, si è laureato in Lettere. Presso la stessa Università è iniziata la sua carriera accademica, poi proseguita a Salerno e infine a Genova, la città dove tuttora risiede. Autore di importanti, numerosi volumi di saggistica letteraria (su Dante e il Novecento), è stato il teorico di punta del gruppo della neoavanguardia formatasi con la pubblicazione dell'antologia "I novissimi" (1961) che lo includeva. Del 1969 è la celebre antologia commentata "Poesia italiana del Novecento", una rilettura della poesia del secolo in chiave sperimentale, non senza intenti polemici e militanti. Ha a lungo collaborato a riviste e quotidiani ("Paese Sera" e "l'Unità") e ha partecipato alla vita politica attiva anche come deputato del PCI, sempre proseguendo l'insegnamento universitario. Edoardo Sanguineti ha esordito come poeta nel 1956 con "Laborintus", cui hanno fatto seguito molte altre raccolte di versi, confluite man mano in antologie (es. "Segnalibro. Poesie 1951-1981"; "Mikrokosmos. Poesie 1951-2004"). Intellettuale di dimensione europea, è fine traduttore da lingue moderne e classiche, importante narratore nell'ambito del nuovo romanzo sperimentale; ha scritto anche vari testi teatrali, ha inoltre rivestito ruoli politici, sedendo alla Camera dei Deputati. Molti suoi testi poetici sono stati musicati da grandi musicisti (Stefano Scodanibbio, Luciano Berio); altri sono stati esplicitamente scritti dall'autore per essere musicati. Edoardo Sanguineti è scomparso il 18 maggio 2010.

Born in Genoa in 1930, when still a child he moved to Turin, where he graduated in Literature in 1956. At the University of Turin, he started his academic career which then took him to Salerno and eventually to Genoa, where he currently lives. He authored many important literary essays volumes (on Dante and the XX century), he was a top theoretician in the neo-avant-garde group, formed with his publication of the anthology "I novissimi" (1961), in which he himself appeared. In 1969 he published the famous annotated anthology "Poesia italiana del Novecento", a re-reading of XX century poetry through an experimental point of view, but without militant or polemic attitudes. He collaborated with magazines and newspapers extensively ("Paese Sera" and "L'Unità") and took part in active political life as a PCI member of parliament, together with his academic activity. Edoardo Sanguineti made his poetic debut in 1956 with "Laborintus", followed by many other collections of verses, then combined in anthologies ("Segnalibro. Poesie 1951-1981", "Mikrocosmos. Poesie 1951-2004"). A European calibre intellectual, he is a fine translator from classical and modern languages, an important narrator within the new experimental novel and he also wrote several theatre plays. Many of his poetic texts have been set to music by great musicians (Stefano Scodanibbio, Luciano Berio), while others have been specially written by the author to be set to music. Edoardo Sanguineti died on 18th May 2010.

Bibliografia

"Ideologia e linguaggio", Feltrinelli, 1970
"Il gioco del Satyricon", Einaudi, 1970
"Wirrwarr", Feltrinelli, 1972
"Giornalino 1973 - 1975", Einaudi, 1976
"Giornalino secondo 1976 - 1979", Einaudi, 1979
"Postkarten 1972 - 1977", Feltrinelli, 1978
"Stracciafoglio. Poesie 1977 - 1979", Feltrinelli, 1980
"Borgo nuovo", Centro Rinascita, 1980
"Due ballate", Pirella, 1984
"Faust. Un travestimento", Costa & Nolan, 1985
"Scribilli", Feltrinelli, 1985
"Novissimum testamentum", Manni, 1986
"Capriccio italiano", Feltrinelli, 1987
"Bisbidis", Feltrinelli, 1987
"La missione del critico", Marietti, 1987
"Ghirigori", Marietti, 1988
"Commedia dell'inferno", Costa & Nolan, 1989
"Segnalibro. Poesie 1951 - 1981", Feltrinelli, 1989
"Tra Liberty e Crepuscolarismo",Mursia, 1990
"Il giuoco dell'oca", Feltrinelli, 1991
"Senzatitolo", Feltrinelli, 1992
"Per musica", Mucchi, 1993
"Gazzettini", Editori Riuniti, 1993
"Malebolge 1994 o del malgoverno da Berluskaiser a Berluscaos" con E. Baj, Book, 1995
"Per una critica dell'avanguardia poetica in Italia e in Francia" con J. Burgos, Bollati Boringhieri, 1995
"Corollario", Feltrinelli, 1997
"Il mio amore è come una febbre e mi rovescio" con A.Liberovici, Bompiani, 1998
Joe Oppedisano. Ediz. italiana e inglese con L. Colombo e L. De Domizio Durini, Charta, 1999
"Il chierico organico. Scritture e intellettuali", Feltrinelli, 2000
"Cose", Pironti, 2000
"Distanze. Tre monologhi" con N. Bernard e P. Porter, Avagliano, 2000
"Ideologia e linguaggio", Feltrinelli, 2001
"Verdi in technicolor", Il Nuovo Melangolo, 2001
"Atlante del Novecento Italiano. La cultura letteraria", Manni, 2001
"Sei personaggi.com. Un travestimento pirandelliano", Il Nuovo Melangolo, 2001
"L'amore delle tre melarance. Un travestimento fiabesco del canovaccio di Carlo Maria Gozzi", Il Nuovo Melangolo, 2001
"Il gatto lupesco. Poesie (1981-2001)", Feltrinelli, 2002
"Faust. Un travestimento", Carocci, 2003
"Schede gramsciane", UTET, 2004
"Omaggio a Shakespeare. Nove sonetti" con M. Persico, Manni, 2004
"Mikrokosmos. Poesie 1951-2004", Feltrinelli, 2004
"Commedia dell'inferno. Un travestimento dantesco", Carocci, 2005
"Genova per me", Guida, 2005
"Commedia dell'Inferno. Un travestimento dantesco", Carocci, 2005
"Smorfie", Feltrinelli, Milano, 2007
"Ritratto del Novecento", a cura di Niva Lorenzini, Manni, 2009
"Lettere dagli anni Cinquanta", a cura di Niva Lorenzini, De Ferrari, 2009
"Varie ed eventuali", Milano, Feltrinelli, 2010
"Cultura e realtà", a cura di Erminio Risso, Milano, Feltrinelli, 2010