Gualtieri, Mariangela

Persona

Mariangela Gualtieri al Festivaletteratura - ©Festivaletteratura

Mariangela Gualtieri (Cesena, 1951) si è laureata in Architettura a Venezia. Poetessa e drammaturga, dal 1983 è anima, corpo e voce del Teatro Valdoca, fondato a Cesena insieme al regista Cesare Ronconi. Nato dapprima come collettivo di musica e teatro, il Teatro Valdoca è andato affermandosi nella scena teatrale italiana d'avanguardia attraverso un felice connubio tra danza e performance, poi arricchito dall'incontro e dal coinvolgimento progettuale di alcuni tra i maggiori poeti italiani del secondo Novecento (Fortini, Luzi, Bigongiari, Loi, Cucchi, Sicari, Rosselli, Merini, Majorino) nella Scuola di poesia diretta da Milo De Angelis. Tale esperienza ha lasciato una traccia indelebile nella scrittura della Gualtieri («sono stata abbellita, nutrita, cresciuta dalla parola altrui e sono piena di riconoscenza fraterna»), che da allora prosegue con costanza anche attraverso laboratori di scrittura e di lettura di versi al microfono. Dalla prima uscita con Antenata (Crocetti, 1992) a Quando non morivo (Einaudi, 2019) ha pubblicato diverse raccolte poetiche e ricevuto numerosi riconoscimenti per la sua opera in versi. Nel 2020, in piena emergenza Covid-19, la sua poesia Nove marzo duemilaventi è apparsa sulle colonne di Doppiozero.

(foto: © Festivaletteratura)

Mariangela Gualtieri was born in Cesena and graduated in Architecture at IUAV in Venice. In 1983, with Cesare Ronconi, she founded the Valdoca Theatre, for which she is a playwright. Amongst her published theatre pieces are: "Antenata" (1992), "Fuoco Centrale" (1995), "Nessuno ma tornano" (1995), "Sue Dimore" (1996), "Nei Leoni e nei Lupi" (1997), "Parsifal" (2000), "Chioma" (2001).(photo: © Festivaletteratura)

Bibliografia

Antenata, Crocetti, 1992

Nei leoni e nei lupi, Quaderni del Battello Ebbro, 1997

Parsifal, Teatro Valdoca Editore, 2000

Chioma, Teatro Valdoca Editore, 2000

Fuoco centrale e altre poesie per il teatro, Einaudi, 2003

Senza polvere senza peso, Einaudi, 2006

Sermone ai cuccioli della mia specie, L'arboreto Edizioni, 2006 (Teatro Valdoca Editore, 2012)

Paesaggio con fratello rotto, Luca Sossella Editore, 2007

Pellegrina, M.G. (alias Mariangela Gualtieri), Racconti delle grandezze, Il Vicolo, 2008

Bestia di gioia, Einaudi, 2010

Caino, Einaudi, 2011

A Seneghe. Mariangela Gualtieri/Guido Guidi, Perda Sonadora Imprentas, 2012

Le giovani parole, Einaudi, 2015

Voci di tenebra azzurra, Stampa2009, 2016

Quando non morivo, Einaudi, 2019