Romani, Riccardo

Persona

Riccardo Romani al Festivaletteratura 2013 - ©Festivaletteratura

Riccardo Romani è un reporter e scrittore che narra storie da oltre vent'anni. Dopo Milano, New York, Buenos Aires e Roma, oggi vive a Londra dove lavora per SkyTG24. I suoi reportage sono stati pubblicati in tutto il mondo. Nel 2007 ha collaborato con il regista Alfonso Cuaron ("I figli degli uomini") al documentario "The possibility of Hope". Per Sky ha scritto e diretto nel 2008 "The Election Game", un documentario sul sistema elettorale americano, e nel 2011 "Coca Nostra", un video-reportage sul viaggio che la cocaina compie dal Sudamerica fino alle strade italiane. Insieme al collega Dario Torromeo ha pubblicato la biografia del leggendario pugile argentino Carlos Monzón. Nel 2013 ha firmato il suo primo romanzo, "Le Cose Brutte Non Esistono", il duro e convincente racconto della crescita di un ragazzo di provincia attraverso gli sconfinati spazi americani.

Riccardo Romani is a reporter and writer who has been writing for over twenty years. Having spent time in Milan, New York, Buenos Aires and Rome, he currently lives in London where he works for SkyTG24. His reports have been published all over the world. In 2007 he collaborated with director Alfonso Cuaron ("I figli degli uomini") for the documentary "The possibility of Hope". For Sky, in 2008 he wrote and directed "The election game", a documentary on the US electoral system and in 2011 "Coca Nostra", a video-report on the journey of cocaine from South America to Italy. He also published the biography of the legendary Argentinian boxer Carlos Monzón. In 2013 he released his first novel "Le Cose Brutte non Esistono", the tough and convincing story of a smalltown boy growing up amid the vast American territories.

Bibliografia

"Le Cose Brutte Non Esistono", 66th and 2nd, 2013