Vanoli, Alessandro

Persona

Alessandro Vanoli al Festivaletteratura 2016 - ©Festivaletteratura

Nato a Bologna nel 1969, è uno storico medievista con alle spalle docenze e collaborazioni presso le università di Bologna, Milano, Tunisi, Cambridge, Amsterdam, Città del Messico e Buenos Aires. Affascinato dal Mediterraneo come crocevia di civiltà, culture, guerre e commerci, ha dedicato diversi saggi alla sua storia, occupandosi in particolare della penetrazione islamica in Italia e in Spagna. Dalle tensioni politiche e dalla profonda crisi economica, culturale e religiosa in cui si trova oggi immersa tutta l'area mediterranea ha tratto spunto il suo ultimo libro, "Quando guidavano le stelle" (2015): «Il Mediterraneo adesso è una parola che fa paura, che ci divide e ci indigna», scrive Vanoli; per riportare alla memoria del lettore tutte le sfaccettature della sua storia, l'autore parte in barca, sulle rotte degli antichi, in un viaggio sentimentale lungo un mare «che va navigato, costeggiato, esplorato», ripercorrendo con uno stile quasi cinematografico tempi lontani e luoghi spesso vicini, grandi personaggi del passato e drammi della contemporaneità.

Born in Bologna in 1969, he is medieval historian who has lectures at the universities of Bologna, Milan, Tunis, Cambridge, Amsterdam, Mexico City and Buenos Aires. Fascinated by the Mediterranean as a crossroads of civilizations, cultures, wars and trade, he has devoted a number of essays to its history, focussing on the Islamic presence in Italy and Spain. His most recent book, "Quando guidavano le stelle"(2015), takes a look at the political tensions and the economic, cultural and religious crisis that is currently enveloped the entire Mediterranean area. He writes, "The Mediterranean is now a scary word, one that divides and angers us", taking the reader on a journey across a sea, in the path of the ancients, which "is sailed, navigated and explored", using an almost cinematographic style to relive distant times, great figures of the past and dramas of the present.

Bibliografia

"I musulmani nella Spagna altomedievale", Morcelliana, 2001
"Immagini dell'altro nelle fonti arabo-spagnole tra i secoli 10. e 11.", in AA.VV., "Mediterraneo medievale", Vita e Pensiero, 2001
"Alle origini della «reconquista». Pratiche e immagini della guerra tra cristianità e islam", Aragno, 2003
"Il mondo musulmano e i volti della guerra. Conflitti, politica e comunicazione nella storia dell'Islam", Firenze University Press, 2005
"Le parole e il mare. Tre considerazioni sull'immaginario politico mediterraneo", Aragno, 2005
"La Spagna delle tre culture. Ebrei, cristiani e musulmani tra storia e mito", Viella, 2006
"Arabi e Normanni in Sicilia e nel Su dell'Italia", con Adele Cilento e Glauco M. Cantarella, Magnus, 2007
"La «reconquista»", Il Mulino, 2009
"La Sicilia musulmana", Il Mulino, 2012
"Andare per l'Italia araba", Il Mulino, 2014
"Quando guidavano le stelle. Viaggio sentimentale nel Mediterraneo", Il Mulino, 2015