Biblioteca Mediateca Gino Baratta

Corso Giuseppe Garibaldi, 88, Mantova

Sull'area dell'antica chiesa di S. Antonio (XIV sec.) fu eretto, nel 1872, il pubblico macello su progetto e sotto la guida dell'architetto bresciano Giovanni Cherubini (1805-1882). Dismessa la sua funzione nel 1973, l'edificio, interamente recuperato nei primi anni '80 su progetto dell'architetto Adolfo Poltronieri, è ora destinato a ospitare la Biblioteca-Mediateca Baratta ed altre istituzioni culturali. Il centro è dedicato al critico di letteratura e arte Gino Baratta che nel 1956, ancora studente universitario, con altri diede vita a Mantova al «Gruppo di cultura moderna», associazione di intellettuali tesa all'interpretazione delle realtà artistiche e letterarie contemporanee. Il nuovo complesso integra la rete dei servizi culturali della città rendendo accessibile un patrimonio documentario e librario rivolto al sapere contemporaneo nelle sue diverse espressioni.

Sito web
http://www.bibliotecabaratta.it

Eventi correlati

Audio correlati