12/09/1998

Carmen Martin Gaite con Simona Vinci e Lella Costa

1998_09_12_114

Autrice poliedrica che sperimenta il suo talento dalla narrativa - tra i suoi libri ricordiamo "Lo strano è vivere" - alla critica letteraria, alle fiabe per bambini di ogni età, è dotata di un'innata simpatia che traspare anche dai suoi fortunati romanzi (ricordiamo "Nuvolosità variabile"), e la designa come la più rappresentativa scrittrice spagnola contemporanea. In un incontro fra tre generazioni, l'affiancheranno l'attrice Lella Costa e la scrittrice Simona Vinci, autrice di "Dei bambini non si sa niente".

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati