09/09/2011 - Lavagne. Problemi scientifici (e musicali) in piazza

IL PRINCIPIO DI EQUIVALENZA DA GALILEO AD EINSTEIN

2011_09_09_LAV1000

Massa: inerzia di un corpo a cambiare il suo stato di moto o 'carica' gravitazionale? Il concetto di massa è, con quelli di spazio e tempo, una nozione fondamentale in fisica, e oggetto delle prime esperienze umane: forse ancora per questo nasconde una verità profonda.
La sfida lanciata lo scorso anno agli scienziati di spiegare una formula o una teoria scientifica solo con gesso e lavagna prosegue e coinvolge quest'anno anche i musicisti, che tratteranno questioni di tecnica e teoria musicale con l'aiuto aggiuntivo di un lettore CD.

English version not available

Italiano

La "lavagna" di piazza Mantegna offre, come ci ha abituati, un incontro decisamente interessante, ricco di spunti e possibilità di approfondimento. L'ospite di questa mattinata è il professor Giulio Peruzzi, che, per accattivarsi il pubblico, si esibisce subito in un semplice esperimento (visto e rivisto) : «Tra il libro e il foglio, se lasciati cadere senza spinta e dallo stesso punto di partenza, chi toccherà per primo il suolo?». Ed ecco serviti gli argomenti da trattare: principio di equivalenza, gravitazione universale, sistemi inerziali. Da buon storico della Fisica, prende il discorso un po' alla larga, partendo da Galileo, e spiegando come le intuizioni del Pisano abbiano aiutato nelle loro ricerche i vari Newton, Eötvös, e lo stesso Einstein (come recita il titolo dell'evento). Per seguire alcuni passaggi del discorso sarebbero utili alcune nozioni fisiche di base, ma in generale l'ascolto è piacevole. Il pubblico è soddisfatto, applaude convinto, e alcuni spettatori hanno anche lo spazio per soddisfare le proprie curiosità in materia. L'evento si chiude con la solita cerimonia degli autografi, e chi ha avuto la possibilità di farsi firmare una copia di un libro dal professore si allontana con una certa soddisfazione.

1Persone correlate

1Luoghi collegati

13Eventi collegati

1Enti correlati