09/09/2011 - Retrospettiva ragazzi

LE FIABE DEL JAZZ

2011_09_09_111

dai 5 anni in su

Una fiaba ispirata a Duke Ellington, una dedicata a John Coltrane. Nel mezzo animazioni con giochi in musica. Lo spettacolo è un modo divertente e sognante per un primo incontro con la musica jazz e i suoi grandi protagonisti.
Voci recitanti: Roberto Piumini e Claudio Comini; immagini: Fabio Magnasciutti; musiche di Ellington e Coltrane eseguite dal vivo da Corrado Guarino: pianoforte; Guido Bombardieri: sax; Tito Mangialajo Rantzer: contrabbasso; Stefano Bertoli: batteria.

English version not available

Italiano

Quel ritmo che si insinua quasi maliziosamente in corpo e ti porta a dondolare la testa, quella fiaba che ti ammalia a tal punto da farti fantasticare sul finale... immaginateli insieme!
Il classico abbinamento 'musica e testo' colpisce ancora rapendo piccoli e genitori, catapultandoli in storie affascinanti che raccontano di quanto basti poco per trasformare un tristissimo silenzio nei divertimenti più sfrenati.
Per un'ora e mezza il Bibiena ha risuonato di ritmi africani e fiabe che parlano di magia, una magia che esce da corde, ottone e tamburi, che ti porta ad alzarti e ballare: la magia del jazz!
E dovendo raccontare fiabe che parlano dei grandi del jazz, quale modo migliore di farlo che chiamando una band vera e propria, un quartetto di spudorati jazzisti?
Con Corrado Guarino al pianoforte, Guido Bombardieri al sax, Tito Mangialajo Rantzer al contrabbasso, Stefano Bertoli alla batteria hanno trasformato la tranquilla atmosfera del teatro in un luogo di canti e balli, un 'botta e risposta' tra pubblico e palco che porta ad apprezzare il jazz e i suoi più grandi musicisti (quali Duke Ellington e John Coltrane).
Questo è il jazz: allegria, intrattenimento e anche un po' di ironia.

1Luoghi collegati

1Enti correlati