04/09/2014 - Blurandevù

BLURANDEVÙ. Volontari, all'intervista!


2014_09_04_BLU2230

Fabio Geda ha iniziato la sua carriera scegliendo la strada: educatore per i servizi sociali del Comune di Torino, ha lavorato con i minori a San Salvario e in seguito con adolescenti, in prevalenza provenienti da altri paesi, accolti in case alloggio. Tanti giovani stranieri, tante vite in movimento per scelta o necessità, tante identità in costruzione. Da qui vengono gli eroi ragazzini dei suoi romanzi - Emil, Marta, Corrado, Enaiatollah, Zeno - e anche Andrea Luna, protagonista di Se la vita che salvi è la tua. «Tutte le mie storie,» ha scritto Geda, «in qualche modo, sono tentativi di risposta a domande come: Chi sono? Chi vorrei essere? Perché sono così?». A verificare se le sue risposte sono corrette, saranno i ragazzi di "Blurandevù".

L'evento "Blurandevù" di Giovedì 4 Settembre ha subito variazioni rispetto a quanto riportato sul programma. Originariamente il suo svolgimento era previsto per il giorno Venerdì 5 Settembre.

English version not available

Italiano

L'evento è stato seguito in diretta su Twitter

1Persone correlate

1Luoghi collegati