06/09/2014

IMMAGINA DI ESSERE IN GUERRA

2014_09_06_150

bambini e adulti dai 12 anni in su


«È di cipria e di ferro la paura, e ha l'odore del piscio e della terra bagnata. Una cipria che scivola giù, nello stomaco, e lì fa uno sconquasso, e fai fatica anche a pensare, che quando i dieci li hai compiuti da un pezzo dovrebbe essere una cosa semplice»: Andrea Molesini (Non tutti i bastardi sono di Vienna e La primavera del lupo) e Fabrizio Silei (Bernardo e l'angelo nero e Fuorigioco) hanno saputo dare voce ai bambini e ai ragazzi coinvolti negli eventi bellici. Ma come si racconta ai più giovani la guerra? I due scrittori ne parlano con Matteo Corradini.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati

2Rassegne e temi correlati

1Enti correlati