11/09/2016 - Accenti

LE FERITE DELL'ANIMA

2016_09_11_ACC1500

Più di 65 milioni di persone al mondo sono state costrette ad abbandonare le loro case, le famiglie e gli affetti per fuggire da guerre, persecuzioni e povertà. Solo una piccola parte raggiunge l'Europa, dopo un viaggio pericoloso e traumatico. Avrebbero bisogno di protezione e accoglienza, e invece sono condannati a convivere con le sofferenze dell'anima, i traumi psicologici, la disperazione di chi non ha alternative. Ne parlano Loris De Filippi, presidente MSF Italia, Alessandro Triulzi di AMM - Archivio delle Memorie Migranti e il conduttore di Caterpillar Massimo Cirri.

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Luoghi collegati

32Eventi collegati