08/09/2018 - Bonus track

COLAPESCE VS. ROSSARI. ROUND 1

2018_09_08_162

La ricerca dell'ironia nelle cose umane accomuna il raffinato cantautore siciliano Colapesce (nome d'arte di Lorenzo Urciullo, autore di Egomostro e Infedele) a Marco Rossari, scrittore e traduttore (Le cento vite di Nemesio, Nel cuore della notte) che da tempo indaga il senso del ridicolo attraverso le sue opere, perché da «quando tutto è diventato umorismo, l'umorismo si è svuotato di senso». Vicini di palco per una sera i due si alternano al microfono tra canzoni e reading, per suonare alcuni pezzi in versione acustica e conversare di libertà artistica, affinità tra mondo musicale ed editoriale e ispirazioni, in un dialogo tra un «musicista frustrato che voleva fare il giornalista» e uno scrittore che forse voleva essere Bob Dylan.
In ogni disco o dvd che si rispetti, c'è sempre una traccia extra che l'artista regala al suo pubblico: un remix di brani famosi, una passione segreta, un po' di dietro le quinte, un pezzo inedito e ancora incompiuto concesso in un divertito slancio di generosità. Così saranno i bonus track di Festivaletteratura: libere conversazioni tra artisti sul fare arte e sullo stare al mondo, condite se serve da inserti video e musicali e improvvisazioni dal vivo.

English version not available

Italiano

1Persone correlate

1Luoghi collegati