07/09/2019

LA MAPPA DELLE MERAVIGLIE

2019_09_07_143

John Freeman, critico letterario, editor e poeta, nonché ex presidente del National Books Critics Circle ed ex direttore di Granta, quattro anni fa ha fondato la sua rivista, Freeman's, che dal settembre del 2015 a oggi è diventata un punto di riferimento tra i magazine letterari e ha ospitato contributi di autori come Haruki Murakami, Colum McCann, Herta Müller, Patrick Modiano e Aleksandar Hemon, solo per fare alcuni nomi. Ha contribuito a far conoscere molti nuovi talenti della letteratura e in un caso ha fatto anche di più: Dimmi come va a finire, un libro in quaranta domande di Valeria Luiselli, è nato infatti come short essay commissionato per la rivista, e si è poi sviluppato fino a diventare un libro. Proprio con lei John Freeman parlerà del suo bellissimo lavoro, che lo porta a conoscere e collaborare con i più grandi scrittori contemporanei.
Gli autori parleranno in inglese. Interpretazione consecutiva in italiano.

English version not available

Italiano
Inglese

1Luoghi collegati