12/09/2020 - Piazza balcone

NON MI SENTO TROPPO BENE

2020_09_12_PB1830

«Il punto è che io sono sempre certo di qualcosa di minaccioso. Poco importa se le persone non siano mai state trovate morte di labbra screpolate. Ogni piccolo dolore mi porta a uno studio medico dove ho bisogno di rassicurazione», raccontava Woody Allen in un articolo scritto per il New York Times. Il tema – lo avrete immaginato – era quello dell'ipocondria, la tendenza ossessiva a sopravvalutare i più insignificanti disturbi fisici, bollandoli come assolutamente dannosi e mortiferi. Quale migliore soluzione allora che confessare apertamente certe ansie tragicomiche per prendersi in giro ed esorcizzare la paura? Così ha fatto Lorenzo Marone (Inventario di un cuore in allarme), che ha deciso di condividere coi propri lettori un campionario di timori in cui molti forse possono ritrovarsi e fare insieme i conti con i propri limiti. Lo incontra lo scrittore e giornalista Bruno Gambarotta.

English version not available

Italiano

1Luoghi collegati

1Enti correlati