12/09/2020 - Piazza balcone

FARE PAROLE, PAROLE PER FARE

2020_09_12_PB2100

«Diventare lavagne. E sentire sulla dura pelle nera i buoni e i cattivi e non cancellarli, anzi sperare che ci imprimano sopra anche i grandi, i deboli, i perduti e gli assenti»: Alessandro Bergonzoni, giocoliere come nessuno delle parole, artista poliedrico che riesce anche sulla pagina scritta (Aprimi cielo. Dieci anni di raccoglimento, articolato) a dare nuovi punti di vista sulla società in cui viviamo e a mostrarcene le eterne contraddizioni con uno sguardo acuto e surreale, dialoga con il pubblico e con il filosofo Marco Filoni su quello che ognuno di noi può fare per gli altri.

English version not available

Italiano

1Luoghi collegati

1Enti correlati