Bergonzoni, Alessandro

Persona

Alessandro Bergonzoni al Festivaletteratura 2013 - ©Festivaletteratura

Nato a Bologna nel 1958, Alessandro Bergonzoni ha scritto e interpretato molti spettacoli, divenendo uno dei protagonisti della scena teatrale italiana. Nei primi anni Ottanta ha avviato un lungo sodalizio artistico con il regista Claudio Calabrò, esordendo nel doppio ruolo a lui congeniale di autore-attore con le pièces "Scemeggiata", "Chi cabaret fa per tre" e "La regina del Nautilus", nelle quali son già presenti i temi portanti del suo teatro comico, dall'assurdo come punto di riferimento alla sperimentazione linguistica a tutto campo. Si impone sulla scena nel 1987 con "Non è morto né Flic né Floc" e debutta come narratore con "Le Balene restino sedute", vincitore nel 1990 della Palma D'Oro al salone del libro umoristico di Bordighera come miglior libro comico dell'anno. Artista poliedrico, ha collaborato a lungo con Radio2 e Radio3 Rai, per le quali ha ideato diversi programmi radiofonici. Tra i suoi libri più famosi si ricordano: "È già mercoledì e io no"; "Il grande fermo e i suoi piccoli andirivieni"; "Opplero. Storia di un salto" e "Silences. Il teatro di Alessandro Bergonzoni". Nel 2009 pubblica con Scheiwiller "Bastasse grondare", il primo libro in cui alterna la scrittura ai suoi disegni; in contemporanea comincia a esporre in alcune gallerie italiane. Sempre nel 2009 vince il rinomato Premio Ubu come migliore attore italiano grazie allo spettacolo "Nel", divenuto libro nel 2011. Nel 2013 firma un'opera in versi dal titolo "L'amorte".

Alessandro Bergonzoni, born in Bologna in 1958, has produced 14 shows as a playwright and actor. He became famous with "Non e' morto ne' Flic ne' Floc" (1987) and made his debut as a writer with "Le Balene Restino Sedute" (Palma d'Oro at Bordighera as best humorous book of the year, new edition with DVD, Garzanti 2008). A versatile artist as he is, he extensively worked with Radio2 and Radio3, rarely with television. For the cinema he acted as the circus director in Roberto begnini's "Pinocchio" and as the magician Festone in Mimmo Paladino's "Quijote". His books include: "È già mercoledì e io no"; "Il grande fermo e i suoi piccoli andirivieni"; "Opplero. Storia di un salto", all published by Garzanti; "Silences. Il teatro di Alessandro Bergonzoni" (Ubu libri, 1997), "Non ardo dal desiderio di diventare uomo finché posso essere anche donna bambino animale o cosa" (Bompiani, 2005). In 2009 he publishes "Bastasse grondare" (Libri Scheiwiller), a written-drawn book, meanwhile he begins exhibiting in a few Italian galleries. Also in 2009 he won the prestigious Ubu Prize as best Italian actor and in August 2011 he published with the editor Garzanti "Nel".

11Eventi correlati