Scritture Giovani

rassegna

Tra i cento e più autori che riempiono le piazze di Festivaletteratura, ogni anno ce ne sono alcuni che destano una particolare curiosità. Non perché siano già scrittori famosi, ma proprio perché non lo sono ancora. A loro il pubblico del Festival dedica un'attenzione particolare perché sa che questi giovani esordienti possono riservare delle sorprese. Sono gli autori di Scritture Giovani, il progetto che Festivaletteratura insieme dal 2002 per sostenere i nuovi talenti letterari europei. Un progetto ormai divenuto un punto di riferimento, a Mantova e negli altri festival internazionali coinvolti, per tutti coloro che vogliono scoprire gli autori del futuro. Ai giovani autori è stato chiesto di scrivere un racconto inedito per Scritture Giovani su un tema stabilito, diverso di edizione in edizione; i racconti, con le relative traduzioni nelle altre lingue del progetto, vengono raccolti in volume, disponibile al Festival per il pubblico, i giornalisti e gli operatori del mondo editoriale. Fino al 2012 Illycaffè ha scelto di promuovere e collaborare a Scritture Giovani, affiancando per alcuni anni al progetto anche le Illystories, brevi racconti che l'azienda pubblica e distribuisce in alcuni bar clienti e luoghi scelti che la vedono coinvolta in attività riguardanti il mondo dell'arte e della letteratura. Un invito alla lettura attraverso canali non convenzionali, dove il momento di pausa diventa l'occasione di un incontro inusuale, di scoperta, grazie a un racconto della durata di un caffè. Tra il 2010 e il 2012 Festivaletteratura, grazie al sostegno di Fondazione Cariplo, ha dato vita a Cantiere, una sezione primaverile del progetto Scritture Giovani rivolta a giovani che ancora non hanno pubblicato propri lavori. La finalità di Scritture Giovani - Cantiere è stata quella di offrire, attraverso un corso di formazione, un primo orientamento al mondo editoriale e alle professioni della scrittura, in modo da aiutare giovani di talento a capire quali sono le strade percorribili per far arrivare al pubblico le proprie creazioni e a far crescere progetti letterari di valore. A ciascuna edizione di Cantiere hanno partecipato 10 giovani aspiranti autori e autrici di età compresa tra i 18 e i 27 anni che, grazie a questa proposta, si sono potuti confrontare con alcuni dei più importanti professionisti del mondo dell'editoria e della scrittura. Nel 2013, a dodici anni dall'inizio del progetto e dopo la partecipazione di oltre cinquanta giovani scrittori europei, sei tra gli autori italiani di Scritture giovani, ormai affermati, hanno pubblicato un nuovo volume, che è diventato occasione per riunirli nel progetto Scritture Giovani Libreria. Una piccola biblioteca allestita sotto la tenda di Piazza Alberti, contenente i testi degli ospiti di SG, è stata occasione per incontrare di nuovo i protagonisti delle passate edizioni della rassegna.

15Edizioni correlate