Chambers, Aidan

Persona

Aidan Chambers al Festivaletteratura 2003 - ©Festivaletteratura

Ciò che rende Aidan Chambers uno degli autori più amati della letteratura per ragazzi, come ha evidenziato Giorgia Grilli sulla rivista "Hamelin", è «uno stile complesso, raffinato, che utilizza tutte le potenzialità della lingua e mescola poesia e prosa, testi in prima e in terza persona, toni oggettivi e flussi di coscienza, momenti prosaici classici da narratore onnisciente e piccole prove d'autore dei suoi personaggi che prendono personalmente la parola e narrano in maniera propria e originale». Nato nel 1934 nella contea di Durham, in Inghilterra, Chambers ha insegnato a lungo in una scuola secondaria e nel 1969 ha fondato insieme alla moglie la casa editrice Thimble Press. Vive nel Gloucestershire ma tiene numerose lezioni accademiche di critica letteraria in giro per il mondo e dal 2009 è fellow della Royal Society of Literature. Nel 1999, dopo una memorabile finale con J.K. Rawling e il suo "Harry Potter e il prigioniero di Azkaban", è stato insignito del prestigioso Carnegie Medal in Literature grazie a "Cartoline dalla terra di nessuno", considerato insieme a "Danza sulla mia tomba" uno dei suoi libri più riusciti. Tre anni dopo, nel 2002, ha vinto l'Hans Andersen International Award per la sua produzione letteraria. Nel 2016 è stato tradotto in Italia il suo primo romanzo del '68, "Ombre sulla sabbia", a cui ha fatto seguito nel 2017 "Il vermo", «una favola scandita da testi e immagini che fa viaggiare i lettori fra i ricordi di un bimbo e i racconti di un nonno davvero speciali» (Luca Crovi). Il 2018 è segnato dall'uscita di "Confessione del giovane Tidan", la limpida autobiografia di un pioniere della narrativa Young Adult.

(foto: © Festivaletteratura)

Aidan Chambers was born in 1934 to a family of miners in the county of Durham, England. Before founding his publishing house, Thimble Press, and devoting himself wholeheartedly to writing and literary criticism, he was a teacher, a religious and an editor. He lives in Gloucestershire and holds seminars at academic level in all English-speaking Countries. In 1975, he started writing for young adults. In 1999, he won the Carnegie Medal and, in 2002, the Hans Andersen Award and the Michael Printz Award.

(photo: © Festivaletteratura)

Bibliografia

"Breaktime", EL, 1994 (BUR-Rizzoli, 2014)

"Un amico per sempre", EL, 1994 (1997)

"Come imparare a leggere i libri con i ragazzi. Il progetto lettura", Sonda, 2000

"Cartoline dalla terra di nessuno", Fabbri, 2001 (BUR-Rizzoli, 2014)

"Quando eravamo in tre", Fabbri, 2003 (Rizzoli, 2014)

"Ladre di regali. Un incubo dagli occhi verdi!!!", Giunti Junior, 2004 (2017)

"Ora che so", Fabbri, 2004 (BUR-Rizzoli, 2014)

"Il piacere di leggere e come non ucciderlo. Come imparare a leggere con i ragazzi", Sonda, 2006 (2011)

"Questo è tutto. I racconti del cuscino di Cordelia Kenn", Fabbri, 2007 (BUR-Rizzoli, 2015)

"Danza sulla mia tomba", Rizzoli, 2008 (2014)

"La penna di Anne Frank", a cura di Gabriella Zucchini, EquiLibri, 2011

"Siamo quello che leggiamo. Crescere tra lettura e letteratura", EquiLibri, 2011

"The kissing game. Piccole ribellioni quotidiane", Giunti, 2011

"Muoio dalla voglia di conoscerti", Rizzoli, 2012 (2017)

"Ombre sulla sabbia", Rizzoli, 2016

"Il vermo", illustrazioni di Peppo Bianchessi, Rizzoli, 2017

"Confessione del giovane Tidman", Rizzoli, 2018