Camerini, Miriam

Persona

Miriam Camerini al Festivaletteratura 2013 - ©Festivaletteratura

Miriam Camerini è nata a Gerusalemme nel 1983. Ha studiato Lettere e Storia del Teatro a Milano, Bibbia e Letteratura rabbinica a Gerusalemme. Lavora come regista, attrice e cantante, studia per diventare rabbino. Ha realizzato numerosi lavori come interprete e regista in Italia e all'estero, tra i quali il recente Messia e Rivoluzione, uno spettacolo musicale sull'affascinante fenomeno del Bund, il primo partito socialista ebraico, che è anche un laboratorio di ricerca forte del supporto di storici, scrittori e artisti come Moni Ovadia, Wlodek Goldkorn e David Bidussa. Il suo ultimo libro Ricette e Precetti (Giuntina, 2019) racconta il rapporto intricato fra cibo e norme religiose ebraiche, cristiane e islamiche.

(foto: © Festivaletteratura)

Miriam Camerini was born in Jerusalem in 1983. Both an Italian and Israeli citizen, in 2007 she graduated in Modern Literature with a theatre specialisation at Milan University. Meanwhile she studied the Bible, Talmud and Midrash at the Jewish Study School in Jerusalem and took part in seminars for actors at the Golem Theatre in Budapest. Her passion for theatre became stronger; she got a Master's in Jerusalem while acting, improvising, singing etc. Since 2011 she has been a professional director. She also works as an assistant director to Lorenzo Arruga and teaches Jewish studies at the Jewish School in Milan. She has participated in several plays both as a director and as an actress: "Un grembo, due nazioni, molte anime: parole e musiche degli ebrei d'Italia" (2011), "Il mare in valigia. Un viaggio fra le pagine della poetessa Else Lasker-Schüler", "Ascolta: la voce esce dal muro" acted at Teatro della Memoria di Milano in 2012.

Bibliografia

Ricette e precetti, illustrazioni di Jean Blanchaert, ricette a cura di Benedetta Jasmine Guetta e Manuel Kanah, Giuntina, 2019