Piazza Erbe

Piazza Erbe, Mantova

Centro e anima della vita della città, Piazza Erbe già dal Medioevo era sede del quotidiano mercato di frutta e verdura, a cui deve il suo nome. Ancora oggi ospita il settimanale mercato di generi vari che ogni giovedì costituisce un appuntamento di forte richiamo non solo per i mantovani, oltre ad essere zona di caffè e ristoranti.
Racchiudono Piazza Erbe i caratteristici portici, la casa del mercante Giovan Beniforte da Concorezzo, l'antichissima Rotonda di San Lorenzo, la Torre dell'Orologio, il Palazzo della Ragione (che in età comunale ha reso la piazza importante anche dal punto di vista istituzionale) e il fronte posteriore del Palazzo del Podestà, il più antico edificio pubblico rimasto a Mantova dell'epoca medievale.
Fino al 2011 ha ospitato la libreria e i punti informativi di Festivaletteratura, e qui si teneva l'inaugurazione del festival. In seguito al sisma del maggio 2012 è stato necessario trovare una nuova location per queste attività.
Dal 2014 il Festival torna in Piazza Erbe con alcuni Intermezzi.
Heart and soul of the life of the city, it is also where the daily vegetable market takes place as well as the weekly market, which every Thursday attracts many visitors to the city of Mantova.
The Piazza Erbe is surrounded by the arcade of the Palazzo della Ragione (an ancient center of the administration of justice built around 1250), the Torre dell'Orologio (built in 1472/3 following the project of Luca Fancelli and which hosts the clock designed by the astrologic mathematics Bartolomeo Manfredi), the Rotonda di S. Lorenzo (a church build in 1082 by Matilde di Canossa), and finally the Palazzo del Podestà (the most ancient public building left in Mantova since the mediaeval period).

Scheda di Piazza Erbe sul Portale del Turismo della Provincia di Mantova:
http://www.turismo.mantova.it/index.php/risorse/scheda/id/1127

Eventi correlati

Edizioni correlate

Luoghi correlati