10/09/2005 - Scritture Giovani

SCRITTURE GIOVANI

2005_09_10_147

5. presentazione e reading

Ultima giornata di "Scritture Giovani".


Oggi è la volta della tedesca Antje Rávic Strubel, autrice dei romanzi "Offene Blende", "Unter Schnee" e "Tupolew 134", accompagnata dall'italiano Marco Archetti. Reading e presentazione a cura del gruppo di ragazzi di "Blurandevù".


English version not available

Italiano
Tedesco

L'incontro inizia con una divertente serie di domande e risposte brevi, anzi telegrafiche. Marco Archetti, visibilmente italiano e Antje Ràvic Strubel, meno distintamente tedesca, sono i protagonisti dell'ultimo reading di "Scritture Giovani". Le spinte verso un luogo altro, l'ipotetico altrove descritto nei racconti, vengono da vicino, molto vicino. Per Marco che ha sempre desiderato vivere altrove, la sua città d'origine, Brescia, e l'Italia più in generale, sono le realtà contro cui ha voluto combattere e in contrasto alle quali ha costruito la sua identità di persona e scrittore. Antje non ama affatto pensare alle sue origini, sente il passato come un peso sul suo presente, che non la lascia libera di agire nel futuro. Forse, ci dice, dipende in gran parte dal fatto che il suo passato non esiste più: essendo nata e cresciuta nell'ex-Germania Est, il suo è un passato che si è trasformato in un gran vuoto, anche se la sua infanzia ha sempre avuto il sapore del desiderio di qualcosa d'altro, un altro luogo, immaginato come un paradiso lontano.

1Luoghi collegati

1Enti correlati