06/09/2008 - Gli assassinii del Grande Nord


GLI ASSASSINII DEL GRANDE NORD

2008_09_06_146

Leif GW Persson è riconosciuto come uno dei maestri del giallo scandinavo. Nei suoi romanzi ("Anatomia di un'indagine"; "Un altro tempo, un'altra vita") ha dato vita al personaggio di Lars Johansson, capo dei Servizi di Sicurezza e soprannominato il «macellaio del Nord». Con una narrazione a volte cruda, più spesso comica, Persson descrive in maniera impietosa i vizi della società svedese, offrendoci un'immagine del suo paese ben diversa dalle linde cartoline che siamo soliti figurarci. Lo presenta lo scrittore Carlo Lucarelli.


English version not available

Italiano

Nel Chiostro del Museo Diocesano è proseguita la rassegna di incontri con gli scrittori di romanzi gialli provenienti dai paesi scandinavi, con l'evento che ha visto protagonista Leif GW Persson. Vista l'assenza di Carlo Lucarelli, l'autore è stato presentato da Marilia Piccone; è inoltre intervenuta la scrittrice svedese Maj Sjöwall, altra giallista svedese. L'ultimo romanzo di Persson chiude la trilogia su "la caduta del wellfare State". Il romanzo verte sulle indagini relative all'assassinio di Olof Palme, primo ministro svedese ucciso nel 1986, e riaperte ai giorni nostri per tentare di scoprire i responsabili ancora oggi ignoti. L'omicidio di Olof Palme, di matrice politica, è stato vagliato in circa 1.250.000 pagine di rapporti di Polizia, stoccate in sei stanze. Larsson ha evidenziato come nel suo romanzo i fatti narrati siano per un terzo veri, basati quindi sulle risultanze delle indagini, per un terzo frutto di invenzione e per il rimanente, per usare le parole dello scrittore, «forse veri, forse no».
Maj Sjöwall ha sottolineato che tramite i dieci romanzi scritti con il marito, famoso scrittore svedese morto nel 1975, ha descritto l'evoluzione negativa della società svedese in tema di welfare; l'omicidio di Palme nel 1986 è stato l'inizio della fine dello Stato sociale.
Gli autori sono stati quindi concordi nello smitizzare l'idea dello «Stato Madre», che i popoli mediterranei hanno dei Paesi scandinavi e della Svezia in particolare.

1Luoghi collegati

1Enti correlati