10.09.2010 - LAVAGNE. Problemi scientifici all'aria aperta

IL SECONDO PRINCIPIO

2010_09_10_LAV1130

Che aumenti sempre è noto a tutti. Che cosa questo voglia dire, rimane perlopiù oscuro. Per chiarire i nostri pensieri confusi sulla misura del disordine di un sistema: l'entropia.


English version not available

Italiano

Il secondo principio della termodinamica e l'entropia, istruzioni per l'uso.
Antonio Politi, ricercatore presso la sezione fiorentina dell'Istituto dei Sistemi Complessi del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr), ha illustrato nella mattinata di venerdì in piazza Mantegna alcuni pensieri sulla misura del disordine di un sistema. Lavagna al centro della piazza, formule logaritmiche, sole cocente: gli ingredienti per una lezione scientifica all'aria aperta che si rispetti c'erano tutti e il pubblico ha risposto positivamente, incurante perfino del solleone e delle campane della chiesa adiacente che, per qualche secondo, hanno interrotto la spiegazione. Tra un segno di gessetto e l'altro, Politi ha fatto l'elogio della lavagna, strumento forse datato ma sempre utile e pratico: «In questo periodo storico caratterizzato dall'alta tecnologia la lavagna è stata un po' dimenticata ed è un peccato, perché è molto a misura d'uomo. Ho molto apprezzato che in alcuni centri di ricerca all'estero delle lavagne siano state posizionate nei posti più impensabili: mi è capitato di vederne negli ascensori e, a Vienna, addirittura nei bagni».

1Persone correlate

1Luoghi collegati

8Eventi collegati