04/09/2013 - Latinoamericana

LATINOAMERICANA

Terra dell'Eldorado, magica e primitiva, luogo della palingenesi rivoluzionaria e delle più feroci dittature, l'America Latina è un continente abbondante di storie, che ha generato una letteratura rigogliosa, in cui è riconoscibile un'identità comune, nonostante le differenze nazionali. In un'edizione che vede un'eccezionale presenza di autori provenienti dai paesi d'oltreoceano, Festivaletteratura propone Latinoamericana, un'isola di postazioni informatiche allestita quest'anno dall'Archivio di Festivaletteratura nel mare aperto della Tenda dei Libri di Piazza Sordello. Per tutta la durata della manifestazione il pubblico avrà l'opportunità di ascoltare le registrazioni e di vedere le immagini relative agli incontri che hanno visto protagonisti, dal primo Festival a oggi, alcuni dei maggiori esponenti della cultura di quei paesi: Eduardo Galeano, Luis Sepùlveda, Antonio Skàrmeta, Carlos Fuentes e moltissimi altri.

English version not available

Italiano

Nell'affollatissima tenda dei libri di piazza Sordello corre il primo pomeriggio, le cinque, le sei, lo spazio si riempie di un viavai frenetico ed i tavolini vengono occupati; l'interesse cresce e non c'è imprevisto tecnico - il volume dell'audio che non si alza o la luminosità troppo bassa - che tenga.
Fin dalle prime edizioni, Festivaletteratura produce una mole massiccia di interviste, conferenze e registrazioni: tutto materiale culturale che viene poi elaborato, organizzato ed immagazzinato in un server che dal 2010 è consultabile dal pubblico. E quindi, quale modo migliore di avvicinare il pubblico di Mantova - dagli assidui frequentatori sempre fedeli alla città a coloro che per la prima volta vedono le magliette blu - alla realtà dell'America Meridionale, se non quello di permettere un accesso utile e scattante a tutte quelle volte in cui, da 17 anni, queste tematiche sono state affrontate dagli ospiti e per i motivi più diversi? 
Una piccola struttura di cartone, semplice, offre lavagne digitali e cuffie audio a coloro che pazientano il proprio turno per accedere al materiale mediatico; tra bancarelle di libri vecchi e sfavillanti eventi aperti, conferenze ed esposizioni nate, avvenute e finite negli anni addietro ritornano in vita, per muovere il primo passo di quello che è un grande percorso di questa edizione, l'America Latina.

1Luoghi collegati

1Enti correlati