07/09/2013 - Il paese più straniero

ALLA RICERCA DEI CLASSICI

2013_09_07_144

C'è una nuova urgenza di interrogare i classici. Tolti dal sacrario in cui, per lungo tempo, sono stati conservati per essere unicamente oggetto di venerazione, ai testi greci e latini si chiede oggi di rispondere alle richieste e alle provocazioni poste dalla cultura contemporanea, ma la risposta non può essere immediata. Occorre trovare le strade, acquisire gli strumenti, capire le domande che vogliamo porre per riuscire a sintonizzarci in modo non illusorio con autori ormai lontanissimi, arrivati a noi attraverso una lunga serie di lettori con cui dobbiamo fare criticamente i conti. Su come riorientare positivamente la tradizione dei classici verso le istanze del nostro tempo si confrontano Roberto Andreotti ("Classici elettrici"; "Ritorni di fiamma") e la filosofa Adriana Cavarero.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati