Armaroli, Nicola

Persona

Nicola Armaroli è un chimico italiano, ricercatore presso il CNR. Ottenuta la laurea in Chimica nel 1990 e conseguito il dottorato in Scienze Chimiche, dopo un periodo di studio presso il Center of Photochemical Sciences della Bowling Green State University (Usa), nel 1997 entra nel CNR dove si occupa del coordinamento di progetti scientifici europei per lo più incentrati sulla fotochimica e sulla fotofisica. Nel 2001 riceve il prestigioso Premio Internazionale Grammatik- Neumann in fotochimica. I suoi studi in nanostrutture di carbonio, in materiali supramolecolari e in processi di trasferimento di energia hanno come obiettivo la messa a punto di nuove tecnologie e soprattutto la ricerca di nuove forme di energia utilizzabile, a partire proprio da quella luminosa. Oltre che in numerose pubblicazioni scientifiche Armaroli è da sempre impegnato anche nella divulgazione scientifica per lo più connessa alla tematica ambientale e alle risorse energetiche, proprio per questa attività ha ricevuto il Premio Galileo 2009. Con Antonio Balzani è autore di "Energia per l'astronave Terra" (2008).

English version not available

Bibliografia

"Energia oggi e domani: prospettive, sfide e speranze", Bononia University Press, 2004
"Energia per l'astronave terra", con Antonio Balzani, Zanichelli, 2008 (2011)