Giorello, Giulio

Persona

Giulio Giorello è nato a Milano nel 1945. Si è laureato in Filosofia nel 1968 e in Matematica nel 1971. Ha insegnato alle facoltà d'Ingegneria a Pavia, Lettere e Filosofia a Milano, Scienze a Catania. Attualmente è titolare della cattedra di Filosofia della Scienza all'Università degli Studi di Milano. Dalle prime ricerche in filosofia e storia della matematica i suoi interessi si sono ampliati verso le tematiche del cambiamento scientifico e delle relazioni tra scienza, etica e politica. Collabora con "Il Corriere della Sera". Ha curato una nuova edizione dell' "Areopagitica" di John Milton (Roma-Bari 1987) e insieme a Marco Mondadori, del saggio "Sulla libertà" di John Stuart Mill (Milano 1981 e 1991). Presso l'editore Pierluigi Lubrina, Bergamo è uscita la versione italiana del "Giornale di Prigionia" dell'irlandese John Mitchell presentato e curato insieme allo storico Pietro Adamo. Ha pubblicato "l'Introduzione alla filosofia della scienza", Bompiani, 1994 e "Filosofia della scienza del XX secolo", Laterza, 1995. Dirige presso l'editore Raffaello Cortina, la collana "Scienza e idee".

Giulio Girello was born in Milan in 1945. He graduated in Philosophy in 1968 and in Mathematics in 1971. He was a teacher at the Engineering department in Pavia, Literature and Philosophy in Milan, Science in Catania. Now he is the Head of the Philosophy of Science Department at the University of Milan. At first his studies concerned philosophy and history of mathematics but now his interests cover also issues on scientific changes and the relationship between scince, ethics and politics. He collaborates with the "Il Corriere della Sera". He was in charge of a new edition of John milton's "Areopagitica" (Roma-Bari 1987) and of John Stuart Mills' essay "Sulla libertà", (Milan 1981 and 1991 )with Marco Mondadori. Pierluigi Lubrina, Bergamo published the italian version of John Mitchell's "Giornale di Prigionia", presented and carried out with the help of Pietro Adamo. He published the "Introduzione alla filosofia della scienza", Bompiani, 1994 and "Filosofia della scienza del XX secolo", Laterza, 1995. He is in charge of "Scienza e idee" edited by Raffaello Cortina.

Bibliografia

"Saggi di storia della matematica", FER, 1974
"Il pensiero matematico e l'infinito", Unicopli, 1982
"Lo spettro e il libertino: teologia, matematica, libero pensiero", Mondadori, 1985
"Le ragioni della scienza", con Ludovico Geymonat, Laterza, 1986
"La filosofia della Scienza nel XX secolo", con Donald Gillies, Laterza, 1995 (2010)
"Filosofia della scienza", Jaca Book, 1992
"Isabella Colonnelo. Le stanze della ricerca", con Claudio Ferrari, Mazzotta, 1992
"Europa universitas: tre saggi sull'impresa scientifica europea", con Tullio Regge e Salvatore Veca, Feltrinelli, 1993
"Introduzione alla filosofia della scienza", Bompiani, 1994 (2006)
"Quale Dio per la sinistra? Note su democrazia e violenza", con Pietro Adamo, Unicopli, 1994
"Lo specchio del reame. Riflessioni su potere e comunicazione", con Roberto Esposito e Carlo Sini, Longo Angelo, 1997
"Prometeo, Ulisse, Gilgamesh. Figure del mito", Raffaello Cortina, 2004
"Di nessuna chiesa. La libertà del laico", Raffaello Cortina, 2005 (Mondolibri, 2008)
"Dove fede e ragione si incontrano?", San Paolo Edizioni, 2006
"Senza Dio. Del buon uso dell'ateismo", Longanesi, 2010
"Lussuria. La passione della conoscenza", Il Mulino, 2010