Mercalli, Luca

Persona

Luca Mercalli al Festivaletteratura 2011 - ©Festivaletteratura

Luca Mercalli (Torino, 1966) è un meteorologo e climatologo italiano. Inizia giovanissimo a interessarsi alle scienze dell'atmosfera e a diciott'anni consegue a pieni voti l'attestato di Cultura aeronautica in Meteorologia. In seguito studia Scienze agrarie all'Università di Torino e perfeziona i suoi studi in climatologia e glaciologia tra Grenoble e Chambéry, dove si laurea in Geografia e Scienze della montagna. La storia del clima delle Alpi è il suo argomento di ricerca prediletto, ma si occupa anche di temi ambientali ed energetici come membro di Aspo Italia. Dopo aver lavorato per l'Ufficio Agrometeorologico della Regione Piemonte e per l'Assessorato opere pubbliche a difesa dell'assetto idrogeologico, assume la presidenza della Società Meteorologica Italiana Onlus, la principale associazione nazionale nel settore delle scienze atmosferiche. Ha fondato e dirige dal 1993 la rivista Nimbus, collabora con testate specializzate e scrive articoli divulgativi per La Stampa e Repubblica. Svolge inoltre incarichi di docenza per università e corsi di specializzazione ed è responsabile dell'Osservatorio Meteorologico del Collegio Carlo Alberto di Moncalieri, fondato nel 1865. Viene spesso invitato nelle principali trasmissioni televisive italiane ed è un apprezzato divulgatore scientifico, autore di diversi libri tra i quali Non c'è più tempo. Come reagire agli allarmi ambientali (2018 e 2020) e Salire in montagna. Prendere quota per sfuggire al riscaldamento globale (2020).

(foto: © Festivaletteratura)

Luca Mercalli is an Italian meteorologist and climatologist. He became interested in atmospheric sciences when he was very young and at just 18, he took the exam for "Cultura aeronautica in Meteorologia". Later he studied Agricultural Sciences at the University of Turin - with a focus on the usage and protection of soils and Agrometeorology - and furthered his studies in climatology and glaciology in France, where he graduated in Mountain Geography and Sciences. The history of the climate of the Alps is his preferred research topic, but he also deals with environmental and energy issues as a member of Aspo Italia. After working for the Agrometeorological office of the Region Piemonte and then for the Department for public services and the Water Division of the local municipality, he became the president of the Società Meteorologica Italiana Onlus, the biggest national association for atmospherical sciences. Best known to the general public for his work on the TV show "Che tempo che fa", in 1993 he founded and edited the magazine "Nimbus", and he contributes to specialist magazines as well as writing articles for the newspapers "La Stampa" and "la Repubblica". He also lectures at universities and gives specialised courses. He is in charge of the Meteoreological Observatory of Collegio Carlo Alberti in Mocalieri, created in 1865, and he presented the programme "Scala Mercalli" on Rai Tre between 2015-2016.(photo: © Festivaletteratura)

Bibliografia

130 anni di meteorologia, SMS - Società Meteorologica Subalpina, 1996

Meteorologia in montagna, Vivalda editori, 1999

Val Sangone. Climi e forme del paesaggio, SMS - Società Meteorologica Subalpina, 2003

I tempi sono maturi, Vivalda CDA, 2004

Le mucche non mangiano cemento, SMS - Società Meteorologica Subalpina, 2004

Il clima di Vercelli dal 1871, SMS - Società Meteorologica Subalpina, 2005

Climi, acque e ghiacciai tra Gran Paradiso e Canavese, SMS - Società Meteorologica Subalpina, 2005

Ghiacciai in Valsesia, SMS - Società Meteorologica Subalpina, 2007

Filosofia delle nuvole, Rizzoli, 2008

Il clima di Torino, SMS - Società Meteorologica Subalpina, 2008

Che tempo che farà. Breve storia del clima con uno sguardo al futuro, con Valentina Acordon, Claudio Castellano e Daniele Cat Berro, Rizzoli, 2009

Viaggi nel tempo che fa. Piccola geografia meteorologico-letteraria, Einaudi, 2010

Prepariamoci a vivere in un mondo con meno risorse, meno energia, meno abbondanza...e forse piu felicità, Chiarelettere, 2011 (2013)

Clima bene comune, con Alessandra Goria, Bruno Mondadori, 2013

Ambiente, qualità e cooperazione valori del futuro. Intervista a Luca Mercalli di Alessandra Luciano, Celid, 2014

Tav No Tav. Le ragioni di una scelta, con Luca Giunti, Scienza Express, 2015

Il mio orto tra cielo e terra. Appunti di meteorologia e ecologia agraria per salvare clima e cavoli, Aboca, 2017

Uffa che caldo! Come sarà il clima del futuro? E come possiamo limitare i danni?, Mondadori Electa, 2018

Non c'è più tempo. Come reagire agli allarmi ambientali, Einaudi, 2018 (2020)

Il clima che cambia. Perché il riscaldamento globale è un problema vero, e come fare per fermarlo, Rizzoli, 2019

La Terra sfregiata. Conversazioni su vero e falso ambientalismo, con Daniele Pepino, Edizioni gruppo Abele, 2020

Salire in montagna. Prendere quota per sfuggire al riscaldamento globale, Einaudi, 2020

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana