Teatro dei Sensibili

Persona

Compagnia di teatro di strada, è stato fondato da Guido Ceronetti con la moglie Erica Tedeschi nel 1970. Nasce allestendo spettacoli itineranti con le sue "marionette ideofore" alle quali l'attore-sensibile infonde movimento attraverso sottili fili e voce. Inizialmente riservato ad una cerchia ristretta di spettatori, tra i quali Eugenio Montale, Federico Fellini, Giosetta Fioroni, Goffredo Parise, Guido Piovene, Angelo Ripellino, Natalia Ginzburg, diventa a partire dagli anni Ottanta una compagnia di attori rivolta al grande pubblico. "Dare gioia è un mestiere duro" è il motto dei Sensibili. Tra i suoi percorsi drammatici improntati alla satira si ricordano "Macbeth", "La Iena di San Giorgio", "La Londra vittoriana", "Un Faust apocalittico", "La Rivoluzione Francese", "Il caso Bruneri-Canella". Nel 2011 la Compagnia ha ideato il Festival dei disperati rassegna realizzata in collaborazione con la Fondazione del Teatro Stabile di Torino

English version not available

Bibliografia

In costruzione