Teatro dei Sensibili

Persona

Compagnia di teatro di strada, è stato fondato da Guido Ceronetti con la moglie Erica Tedeschi nel 1970. Nasce allestendo spettacoli itineranti con le sue "marionette ideofore" alle quali l'attore-sensibile infonde movimento attraverso sottili fili e voce. Inizialmente riservato ad una cerchia ristretta di spettatori, tra i quali Eugenio Montale, Federico Fellini, Giosetta Fioroni, Goffredo Parise, Guido Piovene, Angelo Ripellino, Natalia Ginzburg, diventa a partire dagli anni Ottanta una compagnia di attori rivolta al grande pubblico. "Dare gioia è un mestiere duro" è il motto dei Sensibili. Tra i suoi percorsi drammatici improntati alla satira si ricordano "Macbeth", "La Iena di San Giorgio", "La Londra vittoriana", "Un Faust apocalittico", "La Rivoluzione Francese", "Il caso Bruneri-Canella". Nel 2011 la Compagnia ha ideato il Festival dei disperati rassegna realizzata in collaborazione con la Fondazione del Teatro Stabile di Torino

English version not available

Bibliografia

In costruzione

Cerca nel catalogo della Rete bibliotecaria mantovana