Massini, Stefano

Persona

Stefano Massini al Festivaletteratura 2014 - ©Festivaletteratura

Tradotto in 24 lingue – oltre a essere lo scrittore italiano vivente più rappresentato nel mondo – l'autore della pluripremiata opera sulla dinastia Lehman (reduce dal clamoroso successo della trasposizione londinese diretta dal Premio Oscar Sam Mendes al National Theatre di Londra, dove è stato accolto da una lunghissima standing ovation al debutto e sold out fino al 20 ottobre) è volto noto televisivo, amatissimo per i suoi racconti del giovedì sera come ospite fisso a "Piazzapulita" su La7, nel suo stile unico fatto di cortocircuiti, appassionati azzardi e spiazzanti incursioni fra grandi romanzi, personaggi, miti moderni e attualità. Anche sul palco del Concertone del Primo Maggio 2018 a Roma ha raccontato una delle sue storie sul tema del lavoro. Nel 2015, dopo il grande successo di "Lehman Trilogy", viene nominato consulente artistico del Piccolo Teatro di Milano/Teatro d'Europa, succedendo nella carica a Luca Ronconi. Collabora con il quotidiano "La Repubblica". Tra i suoi libri: "Lavoro" (Il Mulino, 2016); "Qualcosa sui Lehman" (Mondadori, 2016); "L'interpretatore dei sogni" (Mondadori, 2017); "55 giorni. L'Italia dopo Moro" (Il Mulino, 2018) da cui è stato tratto l'evento con Luca Zingaretti trasmesso in prima serata su RAI1 l'8 maggio 2018. Il suo romanzo/ballata "Qualcosa sui Lehman" è stato uno dei casi letterari del 2017 aggiudicandosi il Premio Mondello-Super Mondello e il Premio Campiello Selezione Giuria dei Letterati, oltre al Premio Giusti e Premio Fiesole. Per la letteratura ha inoltre ricevuto il Premio De Sica.

(foto: © Leonardo Cendamo)

A leading figure of the Eurpoean theatre panorama and winner of the 2013 Special Ubu Prize for his theatre works, Stefano Massini, after graduating in Classical Studies was drawn to the theatre becoming the assistant of Luca Ronconi at Piccolo Teatro in Milan and other international directors at Maggio Musicale Fiorentino. In 2000, he directed his first theatre piece. In 2001, he devoted himself to contemporary texts starting to elaborate his own original pieces. In 2005, thanks to "L'odore assordante del bianco", he won the Pier Vittorio Tondelli Prize, Italy's most prestigious prize for theatre scriptwriting. This was followed by a series of adaptations of his texts including "Processo a Dio", successfully interpred by Ottavia Piccolo and Sergio Fantoni, "Memorie del boia" (with stage design by Emanuele Luzzati), "Trittico delle gabbie" (a collaboration with Centro di Drammaturgia Teatro delle Donne) and "Donna non rieducabile" (memorandum on Anna Politkovskaja). "Donna non rieducabile" won him many awards and was staged by all major European theatres (Paris, Brussels, Marseile, Toulouse, Luxemburg and Monaco) and it was subsequently adapted for the small screen and broadcast by RAI. In recent years, Massini has devoted himself to important and curious challenges including da "L'Italia s'è desta" on Italy's troubles and the monologue "Credo in un sol-odio" with 'Orchestra Multietnica in Arezzo,and many others. He obtained the highest recognition for his work with an ambitious trilogy on the history of the Lehman Brothers Bank which debuted in Paris in November 2013.

(foto: © Leonardo Cendamo)

Bibliografia

"Dialoghi prima dell'alba. Quattro testi teatrali sulla pena capitale", Vallecchi, 2004

"Una quadrilogia: L'odore assordante del bianco; Processo a Dio; Memorie del boia; La fine di Shavuoth", Ubulibri, 2006

"Donna non rieducabile. Memorandum teatrale su Anna Politkovskaja", Ubulibri, 2007

"Trittico delle gabbie", Ubulibri, 2009

"Anna Politkovskaja", con DVD, Promo Music, 2009

"Io non taccio. Prediche di Girolamo Savonarola", con Don Andrea Gallo, Promo Music, 2011 (Imprimatur, 2012)

"Lo schifo. Omicidio non casuale di Ilaria Alpi nella nostra ventunesima regione", Promo Music, 2012

Quattro storie", Titivillus, 2013

"Madama Pozzale. Un'esperienza di scrittura della memoria", Titivillus, 2014

"Lehman Trilogy", Einaudi, 2014

"Qualcosa sui Lehman", Mondadori, 2016 (2018)

"L'interpretatore dei sogni", Mondadori, 2017