08/09/2013 - Consapevolezza verde

INTELLIGENZA VEGETALE

2013_09_08_230

Le piante sono capaci di vedere, ascoltare, scegliere e ricordare. Dormono, si prendono cura dei piccoli, comunicano fra loro e con gli animali, e ciascuna ha il suo profilo sociale. Vegetalmente parlando, hanno i nostri cinque sensi - vista, udito, tatto, gusto e olfatto - e altri ancora che permettono loro di calcolare la gravità, i campi elettromagnetici e molto di più. E, soprattutto, dominano incontrastate sulla Terra, rappresentando il 99% della biomassa del pianeta. Non sarà il caso di iniziare a pensare che, se ci danno del 'vegetale', ci stanno facendo un complimento? Stefano Mancuso, direttore del Laboratorio internazionale di Neurobiologia vegetale dell'università di Firenze e autore di "Verde brillante", insieme al giornalista Marco Cattaneo, cerca di riabilitare - una volta per tutte - ruolo e dignità delle piante.
Servizio navetta APAM: partenza da pzza Sordello ore 16.30, ritorno da Parcobaleno ore 18.45.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Luoghi collegati

13Eventi collegati

1Rassegne e temi correlati