08/09/2013 - Tracce

UNA SCUOLA DI LETTURA PER RAGAZZI

2013_09_08_TR1700

Come si possono attirare gli adolescenti nel gorgo della lettura? Un manipolo di scrittori ha pensato di girare l'Italia scuola per scuola a raccontare i capolavori della letteratura da cui sono rimasti folgorati. Elena Stancanelli e Paolo Congetti raccontano il progetto dei Piccoli Maestri.

English version not available

Italiano

Elena Stancanelli e Paolo Cognetti hanno presentato la loro associazione "Piccoli Maestri". Fondata due anni fa, in seguito ad un ricco brainstorming tra un manipolo di scrittori romani all'interno della casa editrice Laterza, il progetto che segue si è sviluppato sulla scia di '826 Valencia' onlus di Dave Eggers (2002) e del 'Ministero delle storie'.
I Piccoli Maestri si muovono all'interno delle proprie città: gli scrittori locali si recano nelle scuole elementari, medie e superiori per raccontare alle classi di bambini e ragazzi i loro libri preferiti. Cognetti ha parlato delle sue diverse esperienze e del polo di "Piccoli Maestri" a Milano, molto attivo, aperto qualche mese dopo quello principale: ai bambini fino ai 10 anni racconta Hemingway mentre con i ragazzi dei licei si diverte a citare il professor Keating dell'"Attimo Fuggente" e a leggere pezzi di uno dei suoi romanzi di formazione, "Due di due" di De Carlo. La Stancanelli ha ricordato quanto la lettura possa essere considerata un elemento sovversivo più che educativo e ha concluso ricordando l'indirizzo del blog dell'associazione (www.piccolimaestri.wordpress.com), chiedendo al pubblico un supporto concreto in quanto l'associazione ha scelto di autosostenersi con l'aiuto di finanziatori privati. La giornalista ha ricordato, tramite l'esempio della cantante Amanda Palmer, quanto il crowdfunding possa aiutare realtà indipendenti come le associazioni di volontariato.

1Luoghi collegati

20Eventi collegati

1Enti correlati