04/09/2014 - Le ossessioni culinarie dell'Italia Repubblicana

1. GUERRA FREDDA E INSALATE RUSSE

2014_09_04_020

Con la fine della guerra finisce la fame. L'Italia torna a mangiare, lasciandosi incantare da piatti ricchi e prelibatezze per gli occhi. È il trionfo delle gastronomie, di una tavola su cui va apparecchiato il benessere appena raggiunto, preparando uova guarnite, prosciutto in gelatina, filetto in crosta, zuppa inglese. Che cosa abbiamo mangiato per sessant'anni? Quali sono state le mode culinarie a cui ci siamo adeguati mettendo da parte le tanto celebrate tradizioni? In tre conversazioni a buffet, Roberta Corradin (La Repubblica del maiale) racconta le mode alimentari della nostra storia più recente, leggendo attraverso ricette e menu i mutamenti sociali e antropologici del nostro paese, con una degustazione delle ricette 'd'epoca' a cura della Condotta Slow Food di Mantova.

English version not available

Italiano

Non disponibile

1Persone correlate

1Luoghi collegati

1Enti correlati