Chiesa di San Barnaba, Chiostro

Piazza Bazzani, 1, Mantova

La prima Chiesa di San Barnaba risale al 1263 circa; alla fine del 1300 Francesco I Gonzaga affidò ai Servi di Maria la costruzione del convento attiguo. Nel corso del '700 l'ordine commissionò un rifacimento globale della fondazione (1716-1736); i lavori vennero affidati a Doricilio Moscatelli Battaglia, il disegno della facciata era invece di Antonio Galli Bibiena. Tracce della costruzione precedente si ritrovano nel campanile gotico (incompiuto) e nei due lati di chiostro superstiti. Il Chiostro è ciò che rimane del convento che, soppresso nel 1797, venne adibito ad ospedale, successivamente ad abitazione dei sacerdoti e fu parzialmente demolito per lasciare spazio alle carceri. L'architettura del chiostro risente dei modi del primo '400. Le arcate a tutto sesto, propaggine dell'architettura tardomedievale, sono sorrette da colonne gotiche, ma le ghiere, cinte da cornici in cotto e ovali, sono già di ispirazione rinascimentale. I capitelli ripetono un modello a foglie tipico del XIV secolo, applicato anche nel Palazzo del Capitano. Del porticato sussitono le lunette affrescate del XVII secolo, con figure ed episodi relativi all'ordine dei Serviti, e marmi funerari fissati alle pareti. È possibile raggiungere il Chiostro da via Poma, attraverso un accesso indipendente rispetto a quello della chiesa (su via Chiassi).
English version not available

Sito della Chiesa di San Barnaba:
http://www.ognissantisanbarnaba.it

Eventi correlati

Audio correlati

Luoghi correlati