Palazzo dell'Agricoltura

Piazza Martiri di Belfiore, 7, Mantova

Palazzo dell'Agricoltura, in posizione d'angolo tra Piazza Martiri di Belfiore, Via Matteotti e Corso Principe Amedeo, sorge sul luogo un tempo occupato dal complesso del convento e chiesa dei Domenicani e, successivamente, dalla Caserma Landucci.
Edificato nel 1927-28, su progetto dell'ingegnere Carlo Finzi, nasce come Palazzo dei Sindacati Fascisti. Nel 1939 l'edificio diventa sede della Confederazione Fascista degli Agricoltori e assume la denominazione di Palazzo dell'Agricoltura. Dai primi anni '60 il Palazzo passa in proprietà a Federconsorzi ed è occupato, fino ai primi anni 2000, dagli uffici e strutture del Consorzio Agrario Provinciale.
Oggi, dopo un lungo restauro, è sede della Banca Popolare di Mantova.
English version not available

Eventi correlati

Audio correlati