09/09/2011 - Tracce. Live e on demand su telecomitalia.com

GAMBAROTTA L'EGIZIANO

2011_09_09_TR1530

Gli antichi egizi, si sa, a Torino sono di casa. Ma chi se lo immaginava che proprio Bruno Gambarotta partisse alla ricerca del Sacro Graal dell'egittologia: il celebre papiro con "Le ricette di Nefertiti"...

English version not available

Italiano

Per il ciclo di "Tracce" di questo pomeriggio, Bruno Gambarotta ha presentato il suo ultimo romanzo dal titolo "Le ricette di Nefertiti". Nell'incontro col pubblico, l'autore ha raccontato a grosse linee la trama che coinvolge il protagonista, Paolo Maria Barbarasa, impiegato presso il museo egizio di Torino, il quale crede di aver tra le mani una grossa scoperta, e sua moglie Angelica, donna borghese socialmente impegnata che lo obbliga a presenziare a cene di beneficienza. Sullo sfondo di una Torino che è in preda a una folle mania per tutto ciò che profuma d'Egitto, il romanzo di Gambarotta intreccia egittologia, eros, cultura culinaria e fraintendimenti di ogni specie e fantasia. L'estrazione sociale del protagonista, ovvero la borghesia torinese, fa da sfondo al susseguirsi degli eventi, attraverso i quali emerge l'ispirazione che l'autore ha avuto dai maestri della commedia all'italiana, come Monicelli e Risi, con toni accesi di ironia.

1Luoghi collegati

22Eventi collegati

1Enti correlati