11/09/2011 - Tracce. Live e on demand su telecomitalia.com

DEDICATO AD ANITA

2011_09_11_TR1530

Questo è un omaggio di Valentino Zeichen ad Ana Maria de Jesus Ribeiro da Silva, detta Anita, ragazza di origini sudamericane che si ritrovò a combattere per la causa italiana e a morire incinta di cinque mesi per amore di un uomo chiamato Giuseppe Garibaldi.

English version not available

Italiano

Lo scrittore e poeta italiano Valentino Zeichen ha scritto un omaggio ad Anita Garibaldi. Attraverso lo sguardo lucido della donna, ormai vicina alla morte, si delineano critiche e considerazioni amare sul Risorgimento italiano, sull'Italia di allora, sulla crudeltà del fato e sul rapporto con Garibaldi. Il quadro che ne esce è disarmante: tanti errori tattici e diplomatici sia della Repubblica Romana che dell'Eroe dei due mondi, la mancanza di una classe democratica italiana e di un'identità d'appartenenza, l'incapacità di agire di un popolo. Lo stesso Garibaldi è visto con cinismo dalla sua donna, incinta e morente: lei se ne andrà, lui le sopravviverà a lungo. Dall'omaggio ad Anita di Zeichen traspare la consapevolezza della scarsa memoria storica dalla società nei confronti delle donne. Chiusura con Zeichen che legge una poesia a un pubblico particolarmente colpito.

1Persone correlate

1Luoghi collegati

22Eventi collegati

1Enti correlati