10/09/2011 - Tracce. Live e on demand su telecomitalia.com

LA SENSUALITÀ DEL CIBO

2011_09_10_TR1530

Bianco mangiare, gelo di mellone, minne di Sant'Agata: in ogni pagina di Giuseppina Torregrossa c'è nutrimento e attrazione, eros e vita.

English version not available

Italiano

Cibo, sensi, sesso, sessi: di questo si è parlato con Giuseppina Terragrossa nel corso dell'incontro intitolato "La sensualità del cibo".
Che esista un legame tra sensi e sesso è testimoniato dal fatto che nel cervello esiste un solo centro di stimoli sessuali e sensoriali e, del resto, lo stesso termine 'sensualità' indica tutto ciò che stimola i sensi in particolare riguardo alla sfera sessuale. Stabilito il legame tra sesso e cibo per mezzo dei sensi, la scrittrice ha delineato un percorso che a partire dalla lettura di alcuni brani propri e del "Gattopardo" ha analizzato i cibi più o meno sensuali, con riferimenti più o meno sessuali, per giungere infine ai sessi, generi e non del cibo. Ricordando che comunque per ogni cosa vale come la si racconta.

1Luoghi collegati

22Eventi collegati

1Enti correlati