12/09/2015 - Le parole del cibo

SOFISTICATO

2015_09_12_CIB1900

Oggi quando parliamo di cibo sofisticato non ci riferiamo a un'ardita preparazione di haute cuisine, ma alla manipolazione dei componenti nutritivi delle vivande che acquistiamo ogni giorno. Una buona fetta dell'industria alimentare produce cibi di qualità medio bassa, attraverso processi in cui le sostanze "buone" come vitamine, minerali e acidi grassi vengono sostituite da grandi quantità di sale, zuccheri e grassi idrogenati, colpevoli dell'insorgenza di numerose malattie. E le frodi alimentari - secondo Massimo Carlotto - sono ancora più sofisticate.

Degustazione a cura della Condotta Slow Food di Mantova.

English version not available

Italiano

Non disponibile.

1Persone correlate

1Luoghi collegati